blog che spiega dalla A alla Z, tutto quello che bisogna sapere in materia di antifurti, sistemi d’allarme, funzionamento, tipi, novità…

Sistemi antifurto di ultima generazione

Sistemi antifurto di ultima generazione

on Ott 6, 2016 in SISTEMI DI ALLARME | 0 comments

La maggior parte dei negozi di abbigliamento dispongono di sistemi antifurto. Tutti gli articoli di moda hanno un antifurto, un oggetto di plastica con un ago sottile attaccato al tessuto e un altro piccolo pezzo all’interno dell’indumento. Tutti ne abbiamo visto almeno uno in qualche occasione. È quella parte che viene tolta quando si effettua l’acquisto per evitare che si attivi l’allarme quando il cliente passa il controllo di sicurezza all’ingresso del negozio.

Nonostante le sue piccole dimensioni, questo sistema antifurto nasconde al suo interno una tecnologia innovativa. Le grandi aziende hanno installato in questa parte del sistema antifurto un chip con l’informazione sul prodotto, che consente alla società di sapere esattamente dove si trovano i prodotti fino a quando non vengono venduti. Questo sistema possiede un’antenna RFID, con tecnologia di radiofrequenza.

Il chip di questo sistema antifurto ha al suo interno dati specifici con cui cataloga ogni indumento. Ognuno è unico e include dati sul capo, come il modello, colore o taglia, rendendo più facile per l’azienda sapere in ogni momento ciò che entra ed esce dal deposito, i dettagli di ogni indumento venduto (un’informazione utile per sapere il suo successo sul mercato ). Per rimuovere gli allarmi, il sistema ordina automaticamente al registratore di cassa di aggiungere i codici di questi indumenti all’elenco dei prodotti che il cliente vuole comprare.

Questo dispositivo innovativo viene attaccato ai vestiti prima che lascino la fabbrica e, da questo momento, l’azienda riceve tutte le informazioni. Questo chip del sistema antifurto serve per controllare remotamente tutte le merci che entrano ed escono dalle installazioni dell’azienda, tanto in depositi, negozi o camion. L’antenna RFID che nasconde il sistema antifurto emette segnali in un raggio di tre metri e rende più facile per i dipendenti sapere in ogni momento cosa si sta vendendo. Con una semplice scansione dell’etichetta di una maglietta sanno esattamente quante unità si trovano all’interno del negozio o in qualsiasi altro punto.

Quando un cliente sceglie un indumento e va alla casa per pagare, un dipendente toglie l’antifurto, così tutte le informazioni passano al registratore di cassa con i dettagli sul prezzo. Una volta effettuato il pagamento, il computer registra che questo articolo è stato venduto.

Quando il sistema antifurto, viene ritirato dal dipendente al momento del pagamento, l’informazione che conteneva viene eliminata. Il dispositivo viene inviato a una fabbrica per essere utilizzato su un nuovo prodotto e così ricominciare il processo.

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *