blog che spiega dalla A alla Z, tutto quello che bisogna sapere in materia di antifurti, sistemi d’allarme, funzionamento, tipi, novità…

Quali sono i sistemi d’antifurto per negozio più usati?

Quali sono i sistemi d’antifurto per negozio più usati?

on Set 3, 2015 in SISTEMI DI ALLARME | 0 comments

Per la sicurezza ideale di negozi, uffici, aziende ed altre strutture pubbliche è importante provvedere alla protezione degli ambienti esterni e dell’area esterna della costruzione.

Vi elenchiamo alcune delle caratteristiche indispensabili per un sistema d’antifurto per negozio efficace:

  • Un pannello di controllo, che fa uso della tecnologia GPRS, GSM, GPS per comunicare con la centrale di sicurezza e che non richiede una linea telefonica per poter funzionare.
  • Un lettore di chiavi intelligenti e semplice pensato per chiunque, che permette di attivare e disattivare l’allarme senza codici complicati ed attivare la protezione perimetrale o per zona mentre si è dentro al negozio.
  • Un sensore di movimento con telecamera e flash che, in caso di tentato furto, scatta una sequenza di foto dell’accaduto e la invia alla Centrale Operativa, da dove verranno avvisate le guardie giurate.
  • Un sensore d’apertura, che rileva movimenti e apertura di porte e vetrine, grazie al quale l’intruso verrà rilevato prima che entri nel negozio.
  • Una sirena ad alta potenza.
  • Cartelli dissuasori, che servono per avvisare l’intruso che si dispone di un sistema d’antifurto per negozio. Vengono installati esteriormente in maniera che siano visibili e sono fabbricati con materiale d’alta resistenza.

Oltre a questi dispositivi “basici” dei sistemi d’antifurto per negozi, esistono prodotti aggiuntivi che si possono comprare come pacchetto extra per assicurare una maggiore protezione dell’azienda, tra questi:

  • Il pulsante SOS antirapina, che in caso d’emergenza permette di comunicare direttamente con la Centrale Operativa  in maniera silenziosa, così da non correre il rischio di essere scoperti.
  • Un sensore di vibrazione (o shock sensor), ideale per proteggere le vetrine del negozio, che individuerà colpi e vibrazioni prima che i vetri vengano rotti.
  • Uno scompartimento segreto, come ad esempio un cassetto, perfetto per custodire i documenti sensibili del business.

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *