blog che spiega dalla A alla Z, tutto quello che bisogna sapere in materia di antifurti, sistemi d’allarme, funzionamento, tipi, novità…

Se hai un allarme Wireless in casa, queste informazioni sono utili

Se hai un allarme Wireless in casa, queste informazioni sono utili

L’ultima tendenza tra i ladri per entrare in case e aziende sono gli inibitori di frequenza e l’installazione di microcamere nello spioncino. I ladri utilizzano sempre di più la tecnologia per evitare i sistemi d’allarme, soprattutto wireless. Gli inibitori bloccano le frequenze GSM e radio, rendendo inoperativi i telefoni cellulari e i sistemi d’allarme wireless, che utilizzano la stessa rete di comunicazione. Per questo tipo di sistema d’allarme è importante affidarsi ad una tecnologia anti-inizbizione come quella progettata dal leader europeo in sistemi d’allarme Verisure Italia. Inoltre i ladri stanno iniziando ad usare minicamere che vengono collocate nello spioncino e consentono di controllare i movimenti nella casa. Questo sistema ha un’altra variante che consiste nel togliere lo spioncino e introdurre una telecamera estensibile per vedere cosa c’è all’interno dell’immobile. Si tratta di procedure che utilizzando bande criminali, che cercano spesso case vuote. Oltre a questi metodi innovativi e tecnologici, ce ne sono altri più tradizionali, come ad esempio lo scivolone che consiste nell’aprire la serratura con una radiografia, o uno strumento simile- se la porta non è stata chiusa a chiave-; il bumping, un colpo secco con un martello a una chiave che è stata precedentemente inserita nella serratura e che la fa saltare; con il grimaldello, manipolando i sistemi interni di bloccaggio della serratura. Inferriate, porte blindate e sistemi d’allarme sono i sistemi più utilizzati quando si tratta di proteggere una casa o un’azienda. Ma la principale prevenzione è la prudenza. È fondamentale non rendere le cose facili all’intruso: è molto importante chiudere sempre la porta a chiave e, naturalmente, non lasciare le finestre aperte e la porta non chiusa correttamente. Il furto che si subisce per disattenzione e noncuranza è il più comune, perché i ladri possono essere sempre in agguato, per questo bisogna prestare attenzione ai...

Leggi
In cosa consistono i sistemi d’allarme?

In cosa consistono i sistemi d’allarme?

Sappiamo che la percezione di sicurezza negli ultimi anni è notevolmente peggiorata nel nostro Paese. La soluzione più efficace per evitare di essere vittime di furti e rapine è l’installazione di sistemi d’allarme. Inoltre, secondo gli esperti, le probabilità che i ladri entrino a rubare sarà tre volte minore se ci si affida a qualche tipo di sistema di sicurezza. Tanto per iniziare, la scelta di un buon sistema d’allarme dipende soprattutto dal grado di sicurezza che si vuole ottenere, e, ovviamente, dal prezzo che si è disposti a pagare. Esiste una classificazione base che divide i sistemi d’allarme in due categorie: Quelli che sono collegati a una centrale di avviso immediato alle forze dell’ordine o a un’agenzia di sicurezza privata. Questi sono i più sicuri, anche se forse un po’ più cari. Quelli che emettono un suono d’allarme o un qualche tipo di avviso all’utente. I sistemi di allarme base, possono essere molto efficaci per agire in tempi brevi ed evitare che la casa sia svaligiata. Ma i sistemi d’allarme collegati a una centrale operativa offrono una sicurezza immediata, visto che il segnale viene ricevuto da esperti professionisti, come le Guardie Giurate.   I dispositivi base dei sistemi d’allarme sono: Un pannello di controllo dell’allarme. Si tratta di un dispositivo che riceve segnali dai vari sensori installati in diverse zone della casa. Inoltre salva tutte le password di attivazione e disattivazione dell’allarme, risparmia batteria che permette il corretto funzionamento dell’antifurto sia se salta la corrente, inviando una notifica, sia,in caso di effrazione, mandando un segnale di allarme alla centrale. Una tastiera numerica da cui si può attivare o disattivare l’allarme. Questa spesso si installa vicino alla porta d’entrata. Una sirena che compie la funzione di avvisare chiunque si trovi nella zona che qualcuno si è introdotto in casa. Sensori di movimento. Possono essere collegati con cavi o via radio alla centrale d’allarme. Quando si attivano mandano un segnale alla centrale o alle forze dell’ordine.   Questi sono elementi che fanno parte di un kit base all’interno dei sistemi d’allarme. Ma se hai bisogno di un sistema più completo, per esempio per case che non sono abitate per lunghi periodi di tempo o che sono molto isolate, troverai un’ampia...

Leggi
Bisogna fidarsi di un allarme per casa a prezzi economici?

Bisogna fidarsi di un allarme per casa a prezzi economici?

L’innovazione tecnologica ha permesso alle aziende di sicurezza di migliorare i propri sistemi di allarme, facendo in modo che siano sempre più efficaci e che i clienti si sentano sempre più sicuri. Non tutte le aziende di sicurezza sono riuscite ad adattarsi allo stesso modo o con la stessa velocità alle ultime tecnologie, per questo esistono sul mercato diversi tipi di allarme per casa con prezzi distinti. Un prezzo economico può dipendere dalla mancanza di certi accorgimenti tecnologici che in realtà ti renderanno la vita più facile, oltre a garantirti la sicurezza di cui hai bisogno. Su internet possiamo trovare molte pagine che ci aiutano a confrontare vari allarmi per casa e i loro prezzi, offerti da diverse aziende. In questo modo possiamo vedere quale può essere il sistema che risponde alle nostre esigenze di sicurezza e budget. In meno di un minuto, rispondendo a delle semplici domande sulla proprietà che vogliamo proteggere, otterremo varie proposte di sistema d’allarme per la casa e i suoi prezzi in modo da poter trovare l’opzione che meglio si adatta al nostro budget. Le domande a cui dobbiamo rispondere per ottenere un preventivo approssimativo dell’allarme per casa con i vari prezzi, riguardano il tipo di immobile da proteggere, (una casa o un locale, un appartamento o una villa, un chalet o un negozio), la zona in cui è situato (in centro o in periferia), se ha balconi o giardino, se si tratta di un residence o una casa isolata, ecc. In questo modo potremo vedere, comodamente da casa o dal lavoro, tutte le opzioni di prezzi a disposizione nelle varie aziende. Bisogna però considerare che questi prezzi sono orientativi perché potrebbero variare in base ai dispositivi di cui avrai bisogno per coprire tutta l’area della casa o azienda, e i servizi extra. In ogni caso sconsigliamo di affidarci ad allarmi con prezzi troppo economici, che potrebbero rivelarsi poco sicuri per la protezione di ciò che ci sta maggiormente a...

Leggi
La videosorveglianza permette di registrare immagini per la tua sicurezza

La videosorveglianza permette di registrare immagini per la tua sicurezza

Un sistema di sicurezza è un insieme di dispositivi e servizi necessari a fornire protezione a persone e beni materiali presenti in una proprietà, contro aggressioni, furti, rapine o incendi. La sicurezza consiste nella  protezione delle persone e il loro ambiente con dispositivi come sensori di movimento, sirene d’allarme, telecamere di videosorveglianza, serrature di alta sicurezza, finestre e porte blindate, stazioni radio collegate con personale di sicurezza e forze dell’ordine. La sicurezza è la protezione di case, uffici o negozi tramite sistemi elettronici. formati da sensori anti-intrusione installati su porte e finestre, o da sensori perimetrali, volumetrici che rilevano il movimento di intrusi nelle aree esterne alla proprietà. Esistono anche sensori di fumo, incendio, inondazione, per emergenze diverse dal furto. L’elettronica ha portato a un rapido progresso nello sviluppo di sistemi di sicurezza e videosorveglianza, poiché offre una varietà di possibilità, ogni giorno più ampia, di dispositivi da utilizzare. Un impianto è composto da alcuni componenti base tra cui: la centrale di allarme, telecamere di videosorveglianza, sensori e sistemi di avviso e segnalazione d’intrusione. A questi si può aggiungere un quarto dispositivo di comunicazione con una Centrale Operativa, che garantisce la sicurezza della casa 24 ore su 24, 365 giorni all’anno. La centrale di allarme riceve un segnale dai sensori che vengono attivati da un movimento o dalla presenza di un individuo. Quando riceve il segnale, la centrale attiva tutti i dispositivi di allarme, tra cui la sirena o il dispositivo di comunicazione con la centrale operativa. I sistemi di videosorveglianza, oltre ad attivare sistemi di allarme, permettono di vedere quello che sta succedendo e registrarlo per aiutare le indagini e riconoscere gli...

Leggi
Installare un allarme in casa è la migliore scelta per evitare furti

Installare un allarme in casa è la migliore scelta per evitare furti

In quest’articolo de La Stampa, possiamo consultare i dati dello studio di Sondea commissionato da Verisure Italia, nei quali vengono svelate  le paure degli italiani e soprattutto quali sono le regioni e città percepite come più o meno sicure. Secondo questo studio la regione più insicura è considerata la Campania (29,08%), seguita da Lazio (25,54%) e Sicilia (14,83%). Le città considerate più insicure sono Roma (34,38%), seguita da Napoli (29,86%) e Milano (11,20%). Per evitare furti durante le vacanze e trovare la casa derubata al proprio ritorno, rischiando così di perdere l’effetto rilassante post vacanze, è meglio prevenire tali incidenti decidendo di  installare un allarme in casa. Ci sono molte aziende di sicurezza nel mercato ma è meglio informarsi bene, consultando le informazioni che possiamo rintracciare in internet e cercando opinioni dei clienti che già hanno installato un allarme in casa. Uno strumento molto affidabile per la ricerca di opinioni sulle aziende è la piattaforma di recensioni Trustpilot. In particolare sulla sicurezza si sceglie la categoria Casa, attrezzature per la sicurezza e si vedono le aziende che hanno la migliore affidabilità, votazione e si possono leggere tutte le recensioni dei clienti. Il prossimo passo sarà quello di richiedere un preventivo gratuito con esperti che ci consigliano se e come installare un allarme in casa, nel luogo più appropriato in base alle esigenze di protezione del domicilio. Se si vive in una villa o un appartamento al pian terreno con giardino, per esempio, sarà conveniente una installare un allarme in casa con videocamere esterne che siano in grado di registrate le immagini di ciò che succede all’esterno. Una volta scelta la migliore opzione per proteggere la nostra proprietà,  installare un allarme in casa sarà semplicissimo dal momento che i sistemi di sicurezza moderni non richiedono cavi o lavori complicati. In questo modo potrai proteggere la tua casa dai ladri , soprattutto nei periodi delle vacanze estive, nei quali i furti aumentano notevolmente perché le case rimangono...

Leggi
Requisiti che deve avere una centrale antifurto

Requisiti che deve avere una centrale antifurto

Di norma, i sistemi di sicurezza collegati ad una centrale antifurto o centro di controllo, dovranno essere conformi ai seguenti requisiti, per garantire la tua sicurezza al 100%: L’installazione può essere effettuata solo da aziende di sicurezza qualificate e registrate per l’attività d’installazione e manutenzione. Questa installazione deve essere preceduta dall’elaborazione di un studio di sicurezza per analizzare le caratteristiche dell’edificio e dei rischio da coprire, con lo scopo di ottenere il massimo grado possibile di efficacia del sistema. Con questo stesso obiettivo, le imprese di installazione effettueranno i controlli necessari per garantire che il sistema soddisfi il bisogno di prevenzione e di protezione e che sia in conformità con il progetto iniziale. Inoltre dovrà fornire all’utente un certificato con il risultato delle prove eseguite. Prima del collegamento, la centrale antifurto deve effettuare i controlli necessari per garantire il corretto funzionamento del sistema. Tutti i sistemi di sicurezza elettronici collegati ad una centrale antifurto o ai centri di controllo sono soggetti a revisioni preventive stabilite normativamente e il cui scopo è quello di garantirne l’efficacia e di evitare falsi allarmi. La centrale antifurto è in grado di monitare se ci sono guasti o problematiche al che possono causare falsi allarmi. In questo caso sarà suo dovere informare immediatamente il cliente. La centrale antifurto non è responsabile, a meno che non si abbia stipulato un contratto con il proprietario dell’impianto, della manutenzione del sistema, anche se hanno il dovere di sapere se le revisioni sono state effettuate....

Leggi
Alcune opinioni sui sistemi di sicurezza

Alcune opinioni sui sistemi di sicurezza

Il miglior sistema di sicurezza sarà sempre quello che ti fa davvero sentire al sicuro dentro o fuori casa. Per questo, alcune persone ti diranno che hanno bisogno di una garanzia di protezione contro furti in casa, che hanno bisogno di proteggere le loro famiglie, o anche solo i propri averi. Per molte persone i sistemi di sicurezza devono proteggere principalmente le persone che sono all’interno del domicilio quando avviene una rapina perché nessun oggetto che possiedono è così prezioso come la propria famiglia. Per queste persone la sicurezza personale sarà sempre al di sopra di quella dei beni materiali e sarà chiaramente la loro priorità. Altri utenti apprezzano di più avere sempre il controllo di ciò che accade, ad esempio, nel caso di sistemi di sicurezza in aziende o in locali in cui si accumulano merci. Se chiediamo a questi utenti qual è secondo loro il migliore allarme sicuramente saranno più propensi verso la scelta di uno che permetta di vedere in ogni momento l’attività dentro la propria azienda. Queste persone esprimeranno l’esigenza di avere un video di verifica dello stato del sistema di sicurezza ed avere il controllo video dei propri lavoratori. Al momento di installare i vari sistemi di sicurezza si deve valutare il rapporto qualità/prezzo e prendere in considerazione la possibilità di acquistare ulteriori attrezzature o affittare, con un contratto di manutenzione il sistema, in modo da intervenire rapidamente per risolvere qualsiasi problema che possa sorgere. Altri utenti ci diranno che i migliori sistemi di sicurezza sono quelli che, oltre ad a vere un controllo della casa, prevedono funzioni domotiche per il controllo di elettrodomestici. Questo tipo di cliente apprezza maggiormente le soluzioni integrate con un unico fornitore per tutte le sue esigenze che in aggiunta alla sicurezza permette, ad esempio, di controllare in remoto la apertura o la chiusura di una porta o di attivare a distanza la temperatura della casa prima di arrivare. I migliori sistemi di sicurezza sono quelli installati da aziende di sicurezza riconosciute a livello globale. Questo requisito garantisce che si sta per installare il dispositivo di sicurezza più completo ed efficiente del...

Leggi
Installa nel tuo negozio un antifurto senza fili per evitare i ladri

Installa nel tuo negozio un antifurto senza fili per evitare i ladri

Per prevenire l’alto rischio di furti e anche di situazioni di emergenza abbiamo preparato un decalogo di consigli utili per migliorare la sicurezza della tua attività commerciale. L’obiettivo è quello di aumentare il livello di protezione e contribuire alla diminuzione di crimini e reati commessi in locali e negozi. Ovviamente il primo consiglio è quello di disporre di un antifurto senza fili per proteggerli, ma ecco altre raccomandazioni molto pratiche: Se non si dispone di un antifurto senza fili, si dovrebbe almeno avere un sistema di chiusura automatizzata di tutti i punti di accesso al locale. Mantenere accesa la luce della facciata durante la notte. Rafforzare la sicurezza negli spazi comuni (corridoi, scale, cortili) o gli elementi di separazione del tuo locale con altri edifici. Installare un campanello esterno con sistema di apertura a distanza del locale. Proteggere i prodotti con sistemi di allarme elettronici e tenere fuori dalla portata del pubblico quelli di maggiore valore. Non occuparti della contabilità di cassa all’ultimo minuto ed evita di farlo da solo. Fissare un limite di denaro per il registratore di cassa e nascondere in una cassaforte o depositare in banca quello che eccede. Non affidarsi a servizi tecnici non ufficiali o sospetti. Quando si chiude, collegare l’allarme di sicurezza e controllare bene che non rimanga nessuno all’interno. In caso di rapina evitare il confronto diretto con il delinquente, specialmente se è armato. Come si può vedere, sono consigli semplici, ma molto utili soprattutto per i titolari che non hanno nel proprio locale un antifurto senza fili....

Leggi
Richiedi i prezzi delle telecamere di videosorveglianza

Richiedi i prezzi delle telecamere di videosorveglianza

Le notizie di furti in ville (come questa sul Messaggero) o di furti in generale, sono ormai all’ordine del giorno. Come si legge nell’articolo, i ladri avevano il viso e la testa coperta al momento dell’assalto e disponevano di vari strumenti per inabilitare il sistema d’allarme. Come si può facilmente intuire i delinquenti erano perfettamente armati di vari strumenti per entrare nell’abitazione. Di fronte a questo tipo di delinquenti ricorrere a un buon sistema di sicurezza è una decisione chiave. Perché qualsiasi luogo, per quanto sicuro ci possa sembrare, può essere preso nel mirino dai ladri; la cosa più sicura da fare è installare un sistema di sicurezza completo con cartelli dissuasori, telecamere di videosorveglianza, sensori di movimento e, tutti i dispositivi collegati a una Centrale di Allarmi. Questo tipo di sistemi possono sembrare cari, ma in realtà ci sono varie proposte differenti sul mercato che permettono di trovare la risposta al bisogno di sicurezza di ognuno di noi. La miglior soluzione per la propria sicurezza e quella della tua casa o attività sono le telecamere di videosorveglianza che raccolgono le immagini di tutto quello che sta succedendo, per poi inviarle alle migliori compagnie del settore e farti sentire sicuro e protetto. Puoi richiedere un preventivo gratuito e senza impegno in  modo da individuare i tuoi bisogni e realizzare uno studio specifico sulle zone critiche del tuo immobile e i beni da proteggere. Il prezzo delle telecamere di videosorveglianza deve includere, oltre alle telecamere, i dispositivi specifici per installarle in zone esterne concrete, come il giardino di una villa,  che sono le aree più...

Leggi
Come trovare i migliori prezzi per gli allarmi online

Come trovare i migliori prezzi per gli allarmi online

Su internet possiamo trovare molte pagine web che ci aiutano a confrontare allarmi online tra le compagnie più importanti del settore, in modo da capire quale sia l’opzione che si adatta a tutte le nostre necessità e scegliere il miglior prezzo. In meno di un minuto, rispondendo a delle semplici domande relative al luogo che desideriamo proteggere, otterremo un confronto tra allarmi online per case e attività (pezzi compresi) che ci aiuterà a scegliere la più adatta al nostro preventivo. Alcune aziende che vendono allarmi online permettono di realizzare uno studio di sicurezza del locale. In questo modo rispondendo rapidamente e facilmente a un formulario con una serie di domande sul tipo di abitazione, dove si trova,, se è su strada, un centro commerciale o un capannone industriale fuori città; se si tratta di un’attività commerciale per esempio, quanti impiegati ci lavorano, in che turni (giorno, notte…), con che tipo di merce lavorano, se è di valore etc. Così, in meno di un minuto, dopo aver risposto a queste semplici domande, ti invieranno una proposta di prezzi tra le migliori sul mercato. In questo modo comodamente da casa o dal lavoro, in molto poco tempo, si può avere un prospetto tra le varie compagnie di sicurezza con allarmi online e sapere tutti i prezzi dei dispositivi che si vogliono installare. Bisogna tenere in considerazione che questi prezzi saranno sempre orientativi perché possono variare in funzione dei dispositivi o dal locale o abitazione che si possiede o da diversi servizi extra necessari per mettere in sicurezza il proprio immobile. Riempire un unico formulario in appena un minuto per ricevere varie offerte dalle migliori compagnie di allarmi ti aiuterà a prendere la migliore decisione d’acquisto. L’innovazione tecnologica ha permesso di poter ottenere un preventivo di un allarme online che si adatti ad un livello di sicurezza e protezione ottimo per la tua attività o abitazione, in poco tempo e senza doverti muovere da casa....

Leggi
Página 2 de 1112345...10...Última »