blog che spiega dalla A alla Z, tutto quello che bisogna sapere in materia di antifurti, sistemi d’allarme, funzionamento, tipi, novità…

Una lista di consigli pratici che aumentano la sicurezza nei negozi

Una lista di consigli pratici che aumentano la sicurezza nei negozi

Che i furti nei locali commerciali siano aumentati da quando è iniziata la crisi è un dato di fatto. E se gli aggiungiamo un’importante diminuzione delle vendite, sempre dovuto alla crisi, il problema si aggrava. Di fronte a questa situazione non ci resta che unire tutti gli sforzi per proteggere il tuo negozio nel modo più efficace possibile. Per garantire la sicurezza del tuo negozio puoi seguire una serie di consigli che ti faranno sentire più sicuro. Evita di lasciare grandi quantità di soldi nel negozio Per prima cosa, durante l’orario di apertura del tuo negozio, sarebbe conveniente non disporre di grandi quantità di denaro liquido. Nel caso in cui le caratteristiche del tuo negozio ti obblighino a disporre di queste quantità, sarebbe meglio che avessi una cassaforte o un dispositivo di sicurezza nascosto o difficile da localizzare da parte di ladri e intrusi. Alcuni locali installano cartelli dissuasori che avvisano della presenza di un antifurto o, quelli più ironici, cartelli che informano sulla mancanza di soldi in cassa. Evita di chiudere il tuo negozio da solo Un altro aspetto da tenere in considerazione per la sicurezza del tuo negozio sono le precauzioni da prendere quando chiudi il locale o quando è aperto al pubblico. Al momento di chiudere, se ti trovi in una zona di traffico limitato, è conveniente che ti assicuri che non ci siano movimenti strani o persone sospette in giro. Sarebbe preferibile non lasciare solo una persona incaricata di chiudere il negozio, così se qualcuno provasse ad entrare con la forza, non si troverebbe in difficoltà. Installa un sistema d’allarme adeguato alle tue esigenze Un antifurto puó offrire, a prezzi più o meno accessibili, un insieme di servizi di sicurezza che aiutano a prevenire furti ed ad agire in tempi brevi in caso d’intrusione. Dobbiamo inoltre aggiungere che molto spesso i sistemi d’allarme si possono usare anche quando il negozio è aperto, aumentando il livello di sicurezza. Per esempio delle telecamere di videosorveglianza permettono di rilevare possibili ladri e, in caso di furto, fornirne le immagini alla polizia. Se segui questi tre consigli sicuramente potrai evitare furti nel tuo negozio....

Leggi
Assicurazioni sulla casa o antifurto. Cos’è meglio per la tua sicurezza?

Assicurazioni sulla casa o antifurto. Cos’è meglio per la tua sicurezza?

Molte persone non sanno se sia meglio contrarre un’assicurazione sulla casa con una copertura molto ampia o installare un antifurto per la casa. In allarmepedia vogliamo darvi alcune informazioni sulle differenze più importanti tra i due servizi, oltre a sottolineare il fatto che uno non esclude l’altro, anzi al contrario, si complementano. Cosa mi può offrire un sistema d’antifurto per la casa connesso a una centrale operativa? Un sistema di questo tipo puó offrire sicurezza, protezione e controllo. Sicurezza perchè avendo un antifurto installato ti puoi sentire tranquillo sia quando sei in casa che quando non ci sei perchè in caso di allarme, la centrale operativa ti può avvisare di un’intrusione. Protezione perchè un sistema di antifurto ti può difendere da qualsiasi intrusione. Può dissuadere ladri dall’entrare nel tuo domicilio o può metterli in fuga nel momento in cui entrino. Inoltre in alcuni casi i sistemi di antifurto per le case possono richiedere l’intervento delle forze dell’ordine che possono cogliere i ladri in flagrante. Controllo perchè ci sono varie opzioni per mantenere un controllo a distanza della tua casa, grazie ad applicazioni o sistemi di videosorveglianza che ti permettono di vedere cosa succede nel tuo domicilio quando non ci sei. Cosa mi offrono le assicurazioni sulla casa? Le compagnie assicurative ti offrono una copertura per la tua casa e i tuoi beni, nel caso si sia verificato un furto o un danno. La differenza principale con un sistema di allarme è che l’antifurto proteggerà la tua casa e i tuoi cari per evitare un furto, mentre le assicurazioni sulla casa, dipendendo dalle caratteristiche del contratto (esistono vari livelli di copertura), ti offriranno assistenza o indennizzazione in caso sia stato realizzato un furto. La maggior parte delle assicurazioni basiche includono una copertura in: Danni materiali: causati da inondazioni, incendi, esplosioni, danni per fenomeni atmosferici. Furti e rapine: danni derivati da un furto tentato o realizzato. Responsabilità civile: indennizzazione, caparre, costi giudiziali. Assistenza nel domicilio: vigilanza e protezione in situazioni di emergenza, assistenza medica per incidenti in casa, riparazioni, ristrutturazioni, ecc.  ...

Leggi
A come antifurto…cosa devi sapere prima di installarne uno?

A come antifurto…cosa devi sapere prima di installarne uno?

Un antifurto è un sistema che avvisa o emette un segnale d’allarme o per dissuadere possibili intrusi dall’entrare in una casa, o per avvisare i proprietari e/o la polizia che il domicilio è stato violato (o che hanno cercato di introdursi). Ci sono antifurti di vari tipi: da quelli che solo emettono un allarme sonoro e funzionano unicamente come sistemi dissuasivi, a quelli che avvisano la centrale di polizia, una centrale operativa di sicurezza o il nostro cellulare emettendo allo stesso tempo un allarme sonoro. Esistono varie combinazioni di tutti questi elementi, ma la più efficace è quella che può essere collegata direttamente con una centrale operativa. Il sistema d’antifurto che installerai dipenderà, logicamente, dal livello di sicurezza che desideriamo per la tua casa. Ovviamente, maggiore è la sicurezza garantita da un antifurto, maggiore sarà il costo per installarlo. Per sapere se ne vale la pena, dobbiamo valutare il contenuto della nostra casa: è diverso il danno a mobili di compensato rispetto a quello a mobili di mogano, e così si valuta tutto il contenuto e la struttura. I sistemi più efficaci sono quelli che combinano un allarme sonoro con avvisi a forze di sicurezza. Devono essere installati da ditte specializzate, con cui bisogna firmare un contratto di manutenzione. Il contratto prevede 3 copie: una per il cliente, una per l’azienda e una per le forze di sicurezza. Se il sistema è stato attivato per errore, basta dare la password concordata previamente. Se questa non viene fornita correttamente gli agenti verrano contattati per intervenire. Bisogna fare attenzione con i falsi allarmi perchè si può incorrere in multe per casuato allarme. Se non vogliamo un livello di sicurezza così alto, è possibile che ci basti un antifurto dissuasivo anti-intrusione. Si possono combinare sistemi di luce con sensori di movimento che si illuminano quando qualcuno si avvicina al domicilio. Le possibilità sono moltissime. Devi solo trovare quella che si adatta meglio alle tue...

Leggi
Tutto quello che devi sapere per evitare un furto

Tutto quello che devi sapere per evitare un furto

Prima di tutto devi conoscere i punti più vulnerabli per la sicurezza della tua casa. I punti di accesso più facili per realizzare un furto sono: Il cortile o la terrazza. La porta principale e le finestre. Il garage. Molte volte avvisare della presenza di un sistema d’allarme o di un cane da guardia, svolge un’efficace funzione di dissuasione, punto fondamentale per evitare una possibile intrusione. Quello che non devi assolutamente fare per evitare un furto e garantire la sicurezza del tuo domicilio: Nascondere le chiavi sotto lo zerbino di casa o in una pianta. Lasciare porte e finestre aperte, o anche chiuse senza usare la chiave. Lasciare oggetti di valore (come soldi, gioielli, computer, ecc.) visibili da una finestra. Aprire la porta di casa o il portone dell’edificio a sconosciuti. Quello che devi assolutamente fare quando non ci sei: Lasciare una piccola luce accesa, per far pensare che ci sia qualcuno in casa. Evitare di lasciare la segreteria del telefono accesa indicando che non c’è nessuno in casa. Chiedere a un conoscente di passare a prendere la posta dalla tua casella se rimarrai assente per molto tempo. Questi sono solo piccoli accorgimenti per rendere meno facile un furto o un’intrusione in casa. La soluzione più sicura sarà sempre installare un antifurto che ti permetta di spaventare un ladro nel caso in cui riesca a scassinare una delle porte o finestre. Ci sono vari sistemi d’allarme che hanno un sistema di videosorveglianza incorporato, con telecamere che possono registrare l’intrusione e aiutare nel riconoscimento del ladro. Inoltre ci sono sempre più sistemi di anti furto che si basano su nuove tecnologie per un controllo completo della casa anche a distanza. Alcuni addirittura offrono un’app, per cellulari e tablet, per tenere sempre controllata la sicurezza della tua casa. In questo blog ti presenterò varie opzioni di sistemi di allarme perché tu possa scegliere quello che si adatta meglio alla tua casa e che ti faccia sentire...

Leggi
Página 11 de 11« Primera...7891011