blog che spiega dalla A alla Z, tutto quello che bisogna sapere in materia di antifurti, sistemi d’allarme, funzionamento, tipi, novità…

Cos’è un sensore di movimento?

Cos’è un sensore di movimento?

on Nov 24, 2016 in DIZIONARIO | 0 comments

Il sensore di movimento movimento  è un elemento fondamentale che fa parte dei dispositivi base che compongono i sistemi d’allarme, perché ha il compito di attivare l’allarme nei corridoi e nelle stanze di case e negozi per fare in modo che gli intrusi non possano accedere alle stanze principali.

Per fare in modo che funzioni, per prima cosa, l’allarme deve essere attivato. Il sensore a infrarossi scatterà nel momento in cui individua una radiazione termica attorno a sé o nella zona coperta dal sensore. Individuato il movimento, o un’attività sospetta, il sensore farà scattare l’allarme. Qualora i sensori siano accompagnati da fotocamere di sicurezza, queste, in caso di intrusione scattano una serie di immagini per poi inviarle al proprietario e alla centrale operativa.

Se l’allarme fosse collegato a una centrale operativa, un gruppo di professionisti della sicurezza riceverebbe il segnale dell’allarme per verificarlo, utilizzando uno dei protocolli stabiliti per la vostra sicurezza.

La verifica delle immagini è il sistema più veloce ed efficace per confermare intrusioni, per cui un sensore di presenza con telecamera incorporata è una garanzia di sicurezza: nel caso in cui un intruso voglia entrare in casa tua o nel tuo negozio, le fotografie scattate permetteranno di identificarlo velocemente.

Il sensore di movimento è molto utile per proteggere stanze tanto di giorno quanto di notte e inoltre ha un effetto dissuasore importante visto che può mettere in fuga l’intruso, prima che compia il furto. L’angolazione visualizzata ed il raggio d’azione della fotocamera fanno in modo che questi sensori possono individuare il movimento all’interno di tutta la superficie della stanza, per cui sono dispositivi fondamentali per la protezione di qualsiasi tipo di casa.

I nuovi sistemi di allarme che esistono sul mercato sono senza fili, un vantaggio fondamentale al momento di installare un sensore di movimento in casa nostra perché si adatta a qualsiasi tipo di abitazione e grazie all’uso di batterie integrate non ha bisogno né di cavi né di opere murarie.

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *