blog che spiega dalla A alla Z, tutto quello che bisogna sapere in materia di antifurti, sistemi d’allarme, funzionamento, tipi, novità…

P come Pulsante SOS

P come Pulsante SOS

on Dic 29, 2016 in DIZIONARIO | 0 comments

Quanti film hai visto nei quali, durante una rapina in banca o in un qualsiasi negozio, un impiegato preme di nascosto un pulsante SOS sotto al bancone? Il pulsante d’emergenza di un antifurto o di un sistema di sicurezza è un dispositivo progettato per essere attivato in caso di furto o incendio, premendo un interruttore che alcune aziende chiamano pulsante SOS.

Come succede in tutti i film che hai visto, ci sono determinate situazioni di pericolo che richiedono di adottare precauzioni speciali. Come nel caso di furti con violenza o rapine in cui si presenta un rischio elevato per la persona attaccata che potrebbe essere vittima di danni personali. Quando si attiva il pulsante SOS, il dispositivo emette un segnale d’allarme che viene ricevuto da un operatore della centrale operativa dell’azienda, cha analizza la situazione e avvisa le forze dell’ordine o i servizi d’emergenza. Prima di avvisarli l’operatore controlla la situazione attraverso le immagini o i video registrati dal sistema di sicurezza.

Se il pulsante SOS è in modalità silenziosa non si mette a rischio la vita della persona che sta subendo la  rapina o di quelle che si trovano all’interno di un immobile in cui si sia introdotto un malintenzionato perchè il ladro non si accorge della richiesta di aiuto.

Il pulsante SOS ha un design discreto e si installa in zone difficili da raggiungere per i delinquenti. Inoltre solo persone autorizzate sapranno dove si trova il pulsante e potranno utilizzarlo in situazioni d’emergenza con totale discrezione.

Se il pulsante SOS è il dispositivo  di un sistema d’allarme di una grande compagnia di sicurezza potrai richiedere aiuto in qualsiasi momento o in qualunque situazione d’emergenza, visto che gli operatori delle centrali sono a disposizione 24 ore al giorno 365 giorni all’anno.

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *